« Torna ai risultati della ricerca


SPAGNA: LA GMG E' GIA' NEL MIRINO DEI SOLITI MEZZI DI COMUNICAZIONE LAICISTI
Eppure non costerÓ nemmeno un euro ai cittadini spagnoli in quanto totalmente autofinanziata ed anzi porterÓ vantaggi all'economia iberica
di Julio G˛mez

A circa due settimane dalla Giornata Mondiale della Giovent¨ a Madrid, le diocesi spagnole sono in fibrillazione per i preparativi di quello che sarÓ uno degli eventi destinati a segnare profondamente la Chiesa e la societÓ spagnola. Pi¨ di 400.000 giovani,  30.000 religiosi, 750 vescovi e 22.500 volontari si apprestano a vivere l'evento incentrato sul tema "Radicati i Cristo e saldi nella fede". (cfr. Col 2,7)
Da tempo la Santa Sede ha reso pubblico il programma dell'evento e gli appuntamenti di Benedetto XVI in terra spagnola: pi¨ di 72 ore, tre  omelie, nove discorsi e tanti incontri significativi. Il Santo Padre sarÓ ricevuto anche dal premier spagnolo, JosÚ Luis RodrÝguez Zapatero e dal re Juan Carlos I. I due grandi appuntamenti presieduti dal Papa si celebreranno nell'aerodromo di Cuatro Vientos, dove avrÓ luogo la veglia di preghiera la notte del sabato 20 agosto, e l'eucarestia conclusiva di domenica 21. Nei giorni dell'evento, i vescovi partecipanti impartiranno le catechesi in pi¨ di 30 lingue diverse, nelle 250 parrocchie. (...)
Nel corso della presentazione ufficiale della GMG 2011 in Vaticano, il cardinale Stanislaw Rylko ha sottolineato: "La Chiesa spagnola, presentandosi all'evento, ha potuto riscoprire i suoi valori spirituali, normalmente nascosti o invisibili all'osservatore superficiale". La scelta di celebrare la GMG per la seconda volta in Spagna, dopo quella del 1989 a Santiago de Compostela, richiama alla necessitÓ di ritrovare le radici cristiane d'Europa.
Le diocesi spagnole intanto, stanno mettendo in campo le migliori risorse per coinvolgere giovani in questo grande evento di fede, in tempi per niente facili in Spagna in cui il laicismo e l'indifferenza religiosa sembrano farla da padroni.
La preparazione alla giornata non Ŕ stata soltanto materiale, ma anche spirituale. Nel corso dell'ultimo anno scuole, parrocchie, e gruppi giovanili hanno contribuito alla formazione dei ragazzi attraverso diversi incontri di preghiera e formazione. Una delle iniziative pi¨ interessanti e senz'altro di grande impatto Ŕ stata quella di un gruppo di giovani della Navarra che hanno realizzato una serie di film brevi, intitolati "GMG Young Answers", in cui viene proposta la visione della Chiesa su temi molto dibattuti in versione giovane, con uno stile semplice e diretto. Il successo non si Ŕ fatto attendere: in meno di un mese i video hanno ricevuto pi¨ di 60.000 visite, tanto da diventare notizia nei principali telegiornali e addirittura meritarsi in replica una parodia anticlericale e laicista. (...)
La Giornata Mondiale della Giovent¨ Ŕ finita inoltre nel mirino di gruppi lacisti e anticlericali, l'argomento usato Ŕ di tipo economico: in tempi di crisi occorre ridurre le spese. Osservazioni cui ha risposto Fernando GimÚnez Barriocanal, direttore finanziario dell'evento: "La GMG ha un costo zero per il contribuente e non costerÓ nulla alle cariche pubbliche. Anzi, crediamo che porterÓ entrate per pi¨ di 100 milioni di euro, oltre alla promozione di Madrid e della Spagna". Yago de la Cierva, direttore esecutivo, ha aggiunto: "Il 70% delle spese saranno pagate dai pellegrini iscritti e il 30% rimanente dalle aziende collaboratrici. La GMG Ŕ stata ritenuta dal Governo come un avvenimento di eccezionale interesse pubblico, e perci˛ gli sponsor otterranno benefici fiscali". In totale, circa 55 milioni di euro che si autofinanzieranno al 100%. Le amministrazioni locali, regionali e nazionali infine collaboreranno per le spese di sicurezza e accoglienza, cosa che pu˛ ottenere qualunque organizzazione semplicemente chiedendo allo Stato.  "I cattolici non sono nÚ privilegiati, nÚ cittadini di seconda classe", ha ricordato Barriocanal.

Nota di BastaBugie: Per vedere dei bei filmati sulla GMG ti consigliamo: www.timone.splinder.com/tag/gmg+2011+in+spagna

 
Fonte: La Bussola Quotidiana, 02/08/2011


  • Per ricevere gratis BASTABUGIE

    Email:
    Nome:
    Privacy:  Autorizzo al trattamento dei miei dati ai sensi della legge sulla privacy (D.Lgs. 196/2003)

FilmGarantiti.it
BASTABUGIE.it