« Torna alla edizione


MAGDI CRISTIANO ALLAM INGIUSTAMENTE ESCLUSO DAGLI SPAZI TELEVISIVI NAZIONALI
Il presidente di ''Io amo l'Italia'' nonostante sia candidato alla Presidenza del Consiglio, non avrà la stessa visibilità televisiva accordata a Monti, Berlusconi, Bersani, Grillo, Ingroia e Giannino (vi presentiamo un video di Allam)
da Io amo l'Italia

Noi cittadini italiani ci uniamo alla legittima denuncia di Magdi Cristiano Allam, candidato alla Presidenza del Consiglio di "Io amo l'Italia", rivendicando il diritto di essere informati correttamente in merito alle Elezioni nazionali.
Vi chiediamo di ottemperare al dovere di farci conoscere il pensiero di tutti i candidati alla guida del Governo per metterci nella condizione di poter operare una scelta ponderata. Denunciamo il boicottaggio mediatico di Magdi Cristiano Allam, Presidente di "Io amo l'Italia", rivendichiamo il suo diritto a partecipare ai confronti con gli altri candidati alla guida del Governo e, più in generale, a godere della medesima visibilità televisiva accordata dalle reti a diffusione nazionale a Monti, Berlusconi, Bersani, Grillo, Ingroia e Giannino negli orari di maggior ascolto.
Se l'Agcom, quale Organo di controllo e di garanzia della par condicio durante la campagna elettorale, non farà rispettare il diritto-dovere costituzionale delle reti televisive nazionali di attribuire pari opportunità a tutti i candidati alla Presidenza del Governo, noi cittadini italiani denunceremo in tutte le sedi competenti che non ci è stato consentito di partecipare alle trasmissioni televisive comportando così un lavaggio di cervello che inganna e plagia i telespettatori per imporre agli italiani i candidati da votare. Questa non è par condicio, ma dittatura mediatica!
Gli italiani hanno il diritto di sapere e i mezzi di comunicazione di massa hanno il dovere di far conoscere il pensiero di tutti i candidati alla guida del Governo, compreso quello di Magdi Cristiano Allam, affinché ciascun elettore possa liberamente scegliere e decidere per chi votare. Ci attendiamo che questa nostra legittima richiesta venga accolta subito, dato che mancano ormai solo 18 giorni alla conclusione della campagna elettorale, e Magdi Cristiano Allam ha già subito un notevole danno dalla sua esclusione dalle reti televisive nazionali negli orari di maggior ascolto in condizioni di parità con gli altri candidati alla Presidenza del Consiglio.

Nota di BastaBugie: per fare pressione sull'Agcom potete inviare un messaggio firmato (con il testo dell'articolo pubblicato qui sopra) alle seguenti mail: parcondicio@agcom.it (oppure) agcom@cert.agcom.it
Da ora fino alla fine della campagna elettorale, noi di BastaBugie ci impegniamo a pubblicare ogni settimana un articolo e un video di Magdi Cristiano Allam per rimediare, per quanto possibile, a questa ingiusta discriminazione.
Il sito internet del suo partito è www.ioamolitalia.it
Ecco un video di Magdi Cristiano Allam dal titolo: "Io Amo l'Italia per la sovranità monetaria e i valori non negoziabili".

http://www.youtube.com/watch?v=qwnzDs1yPgc

 
Fonte: Io amo l'Italia, 4 febbraio 2013


Scegli un argomento

  • Per ricevere gratis BASTABUGIE

    Email:
    Nome:
    Privacy:  Autorizzo al trattamento dei miei dati ai sensi della legge sulla privacy (D.Lgs. 196/2003)

amicideltimone-staggia.it
FilmGarantiti.it
BASTABUGIE.it