« Torna alla edizione


LE VEGLIE CONTRO LA LEGGE SULL'OMOFOBIA
L'11 ottobre ''La Manif Pour Tous - Italia'' chiama a raccolta nelle piazze italiane tutte le persone che vogliono mantenere la libertà di dire no alle adozioni dei gay (VIDEO: spot sulle veglie LMPT)
di Paola Biondi

Anche in Italia si sta diffondendo l'associazione La Manif Pour Tous Italia (LMPT - Italia) che su imitazione di quella francese, che ha portato in piazza milioni di persone e famiglie contro l'approvazione del "matrimonio per tutti" (legge Taubira) cioè del "matrimonio" per coppie gay da parte del governo socialista di Hollande, vuole contrastare in Italia le derive dell'ideologia omosessualista (gay, gender, ecc.).
Qui in Italia primo obiettivo è il contrasto alla approvazione da parte del Parlamento italiano della proposta di legge Scalfarotto, che vuole introdurre nel diritto vigente i reati (assurdi, indefiniti e indefinibili) di "omofobia" e "transfobia". In realtà, come avete ben capito, le persone omosessuali sono solo usate, perché l'obiettivo della lobby omosessualista non è difendere queste persone dalle discriminazioni (già punite dal codice di diritto vigente) ma ostacolare la nostra libertà (di coscienza, di opinione, di espressione, religiosa) per:
- introdurre il "matrimonio" gay in Italia;
- una volta ottenuto il "matrimonio", questo istituto garantisce la possibilità di adottare un bambino da parte di coppie gay/lesbiche (quello che molti non hanno capito è che l'adozione è consequenziale al matrimonio, cioè singoli o liberi cittadini non possono adottare.. bisogna essere una "famiglia", riconosciuta istituzionalmente, per adottare... l'operazione in corso è quella di distruggere la realtà distruggendo il significato di matrimonio e famiglia, mettendoci dentro di tutto, pur di mandare avanti i diktat deliranti dell'agenda Gay e Gender)
- diffondere tramite l'indottrinamento di Stato (cioè in tutti i gradi di istruzione, dall'asilo nido all'università) l'ideologia Gender, attraverso corsi di terrorismo umanitario guidato da "esperti formatori" cioè gli ideologi LGBT (lesbiche, gay, bisessuali, transessuali)!!!
Personalmente se penso ai bambini adottati da coppie gay o lesbiche mi riempio di dispiacere e mi viene il nodo alla gola: come si può dormire la notte sereni sapendo quanto male verrà fatto a questi piccoli???
Penso anche al male che verrà fatto alle famiglie e alle nuove generazioni, ai bambini e ai giovani: tutto questo è sufficiente a motivare la mia coscienza, a darmi il coraggio di scendere in campo e di fare tutto quello che posso fare, senza paura e senza silenzi (che cooperano al male).
A Roma, come in tante città italiane, ci siamo costituiti come LMPT e stiamo organizzando una Veglia per l'11 Ottobre. Conto molto sulla vostra partecipazione (venite con tutta la famiglia e i vostri bimbi... non abbiate paura ci sono le Forze dell'ordine a garantire il normale svolgimento della veglia) e per diffondere a tutti i vostri amici e contatti l'iniziativa.
Cari tutti, vi scrivo col cuore in mano.. mi sono accorta di una cosa importante che LMPT Italia, Nazionale e Locale, può fare (e in questo momento storico è fondamentale): riunire le forze (disperse o inattive da tempo, per renderle visibili e forti, e non solo dell'associazionismo cattolico, ma unendo ogni uomo di retta ragione e buona volontà) per un unico essenziale obiettivo cioè risvegliare la coscienza degli italiani su quello che ci vogliono portar via e che vogliono distruggere: il matrimonio e la famiglia, fondamenti insostituibili del bene comune e della civiltà dell'amore.
Non possiamo né dobbiamo permetterlo! Serve il contributo di tutti! Serve che le famiglie scendano in piazza per difendere la famiglia (l'unica e la sola, quella naturale, cioè fondata sul matrimonio tra un uomo e una donna, aperta ad accogliere ogni figlio che il buon Dio vorrà darle).
Dobbiamo scendere in piazza tutti, uniti e convinti che la famiglia ha bisogno di essere protetta, difesa e sostenuta.
Vi chiedo di collaborare perchè LMPT si diffonda in tutta Italia e la Veglia dell'11 ottobre sia solo l'inizio di questa mobilitazione nazionale delle coscienze.

Nota di BastaBugie: tutti siamo inviatati alle veglie contro la legge sull'omofobia, in difesa della libertà di pensiero in Italia: Roma, Milano, Pisa, Bologna, Bolzano, Venezia, Bisceglie. Venerdì 11 ottobre: partecipa anche tu!


http://www.youtube.com/watch?v=P75ePsmVN7s

Per informazioni su La Manif Pour Tous
e sulla legge sull'omofobia con tutto ciò che comporta, clicca qui sotto
http://www.bastabugie.it/it/contenuti.php?pagina=utility&nome=_la_manif_pour_tous_italia_no_reato_di_omofobia_scalfarotto_matrimoni_gay

 
Fonte: La Manif Pour Tous, 7 ottobre 2013


  • Per ricevere gratis BASTABUGIE

    Email:
    Nome:
    Privacy:  Autorizzo al trattamento dei miei dati ai sensi della legge sulla privacy (D.Lgs. 196/2003)

FilmGarantiti.it
BASTABUGIE.it