« Torna alla edizione


LETTERE ALLA REDAZIONE: CHI SONO DAVVERO GLI ISLAMICI E COSA VOGLIONO DA NOI
Il presidente iraniano Rohani è in Italia: nel suo Paese i gay sono messi a morte, ma qui nessuno protesta (dove sono coloro che ce l'hanno tanto contro gli omofobi cattolici?)
di Giano Colli

Buonasera Redazione di BastaBugie.
Ho scoperto il vostro sito stasera e leggendo nella sezione Islam [leggi http://www.bastabugie.it/it/filtra_argomenti.php?id=4, N.d.BB] ho letto molte cose di cui non ero a conoscenza.
Io abito vicino a una famiglia extracomunitaria che evita totalmente di integrarsi (la madre è qui da più di 20 anni e parla poco e niente l'italiano) io sono "amica" delle figlie che in ogni modo ho provato a farle venire a casa mia, ma sotto completa proibizione del padre non possono perché il problema è che io sono cristiana e libera mentre loro sono soggiogate completamente. Ho provato in ogni modo a fare ragionare una di esse, ma pare un muro.
Uno dei suoi fratelli mi ha molestata fisicamente e verbalmente più volte ma, se li denunci, loro conoscono pezzi grossi e tutto finisce che hanno ragione loro. Una nostra vicina di casa ha rigato la loro auto più volte perché loro si ostinano a parcheggiare le loro auto lussuose di fronte alle abitazioni altrui col risultato che nessuno esce più dal viale per colpa loro. Hanno un negozio di alimentari e vendono parecchio senza mai emettere scontrini o emanandoli truccati e MAI nessuno ha fatto controlli perché ho saputo che il capofamiglia puzza di mafioso e corrompe la finanza. Hanno conoscenze in alto e comprano la gente potente.
I clienti che vanno da loro come potete immaginare sono quasi tutti italiani e cristiani eppure quei musulmani sono certa non ci sopportino. Sono falsi e l'ho constatato più volte.
Io sono sempre più allibita e credo siamo sciocchi a continuare a essere clienti di loro dato che loro non comprano ai nostri negozi.
Desideravo solo raccontare questo fatto alquanto orrendo che si aggiunge a tanti altri.
Grazie un caro saluto e complimenti!
Marina

Cara Marina,
purtroppo hai ragione. Gli italiani non si sono ancora resi conto cosa sia davvero l'islam. Non sanno, ad esempio, che il Corano impone di mentire agli infedeli per far avanzare la conquista musulmana. E così l'islam si diffonde con il mito dell'esistenza dei musulmani moderati.
Noi di BastaBugie, insieme a pochi altri, denunciamo da anni la situazione. Abbiamo raccolto in un dossier i nostri articoli migliori con video che spiegano bene come siamo messi in Italia:
http://www.bastabugie.it/it/contenuti.php?pagina=utility&nome=_islam
Inoltre dispiace segnalare un episodio di questa settimana: il silenzio sui diritti umani riscontrato nella visita del presidente dell'Iran in Italia. Ecco l'ottimo articolo dal titolo "Arriva Rohani, l'omofobo" pubblicato su Tempi il 26 gennaio 2016:
«Soltanto tre giorni fa qualche centinaio di migliaia di italiani era in piazza per manifestare a favore dei diritti omosessuali, non ancora riconosciuti in Italia, non a sufficienza. Si parla con agio di medioevo, si definiscono trogloditi gli oppositori, ci si infiamma di sdegno perché sul Pirellone a Milano compare la scritta "Family Day". Poi arriva in visita ufficiale il presidente iraniano Hassan Rohani (è arrivato ieri) e tutto questo fermento è già indolenzito nel torpore dei giorni feriali». Scrive così oggi, sulla Stampa, Mattia Feltri.
Certo, ci sono i soldi (affari per 17 miliardi di euro, si dice), ma Feltri non può fare a meno di notare come in un battibaleno «i rutilanti caroselli di sabato si siano spenti, la riprovazione per l'arretratezza culturale italiana è evaporata, non importa che Rohani sia presidente di una Repubblica islamica nella quale gli omosessuali vengono impiccati in piazza, appesi alle gru». Sono cose che accadono non di rado nel mondo musulmano (si pensi, solo per fare un esempio, agli omosessuali gettati dalle torri di Raqqa dai jihadisti dello Stato Islamico).
Ma non solo lì, appunto. L'Iran è il paese dove se un omosessuale viene scoperto «si prende cento frustate (se il rapporto era casto e si pente) oppure viene messo a morte (se il rapporto era completo). Purtroppo non ci sono statistiche sulle esecuzioni, perché è capitato che i gay, anche minorenni, venissero condannati sotto voci più generiche. [...]
«Le ragioni di una così straordinaria indifferenza sono difficili da comprendere», scrive Feltri. Già. Intanto, sempre oggi sono uscite le immagini dei pannelli con cui sono state ricoperte i nudi delle statue dei musei capitolini. Non sia mai che Rohani, passandovi di fianco, possa offendersi.

 
Titolo originale: Arriva Rohani, l'omofobo. Si coprono le statue e nessuno scende in piazza
Fonte: Redazione di BastaBugie, 26/01/2016

Scegli un argomento

  • Per ricevere gratis BASTABUGIE

    Email:
    Nome:
    Privacy:  Autorizzo al trattamento dei miei dati ai sensi della legge sulla privacy (D.Lgs. 196/2003)

FilmGarantiti.it
BASTABUGIE.it