« Torna alla edizione


LA PIU' GRANDE CAMPAGNA PROLIFE IN ITALIA
Camion-vela e manifesti in 100 Province per ricordare il fallimento della legge sull'aborto
di Toni Brandi

ProVita, in collaborazione con tante associazioni, realtà locali e attivisti, ha lanciato una campagna nazionale che ha letteralmente "invaso" tutta l'Italia: dal 21 maggio centinaia di camion vela e di manifesti portano nelle strade di ben 100 Province del nostro Paese messaggi per la vita dei bambini e delle madri, contro l'aborto.
I manifesti, spesso accompagnati da sit-in, ricordano a centinaia di migliaia di italiani (anzi milioni, vista la risonanza che stanno avendo sulla stampa) ciò che veramente è l'aborto: la soppressione di un essere umano indifeso nel grembo materno, e una pratica pericolosa per la stessa madre. Con l'aborto muore sempre almeno un essere umano (il figlio non voluto di una mamma). La legalizzazione consente, tutela e moltiplica questa pratica, al 100% mortale!

LA RISPOSTA PROLIFE
Per la ricorrenza dei 40 anni della legge sull'aborto, da settimane articoli, comunicati, appelli e lettere ai parlamentari sono infarciti di falsi dati, che dovrebbero tranquillizzare sulla riduzione del numero degli aborti in Italia. Purtroppo non è affatto vero: fu esagerato il numero degli aborti clandestini (dichiarato prima della legalizzazione nel 1978), e nella sbandierata diminuzione non si tiene conto del crollo della fertilità in Italia, così pure del forte utilizzo delle varie pillole abortive.
I camion vela e i manifesti di ProVita, dislocati in 100 Province italiane, lanciano messaggi diversi. Da Non sono un fatto politico, non sono un'invenzione della Chiesa. Sono un bambino, guardami, a quelli già presenti nei maxi manifesti affissi in molte città italiane, come risposta all'assurda censura del sindaco di Roma, Virginia Raggi: Tu eri così a 11 settimane. Tutti i tuoi organi erano presenti. Il tuo cuore batteva già dalla terza settimana dopo il concepimento. Già ti succhiavi il pollice. E ora sei qui perché la tua mamma non ha abortito.
Immagini forti, solo perché ritraggono la realtà, ignorata o falsificata: un essere umano è già formato a nemmeno tre mesi di vita.
E per chi vuole dimenticare le alternative possibili all'aborto, altri camion vela e manifesti ricordano: Mamma, non ti pentirai di avermi avuto…E se proprio non puoi tenermi con te, dammi in adozione, fammi vivere!

LA CULTURA DELLA MORTE SI PREOCCUPA
La più grande campagna pro life di ProVita vuole così essere in difesa dei bambini, che hanno il diritto di vivere. E in difesa delle donne, che per una scelta tragica, per quelle morti assurde, ingiuste, possono patire conseguenze fisiche e psichiche senza che la legge obblighi medici, consultori, ospedali a informarle adeguatamente.
Tantissime reazioni sono giunte da tutta l'Italia... i promotori della cultura della morte hanno mostrato segni di grave preoccupazione. Tanto che molti di loro - tra cui Laura Boldrini - hanno firmato un appello pubblico per "salvare la L 194"!
Inoltre il 22 maggio - proprio nel giorno dei 40 anni della legge 194 - abbiamo presentato la campagna durante una conferenza stampa alla Camera dei deputati, «La legge sull'aborto in Italia a 40 anni dalla sua introduzione. Bilancio e valutazioni», dove abbiamo anche smascherato le falsità relative alla legalizzazione dell'aborto.
Anche tu puoi sostenere ProVita con una donazione (clicca qui!) e contribuire così a realizzare le campagne per la Vita, lottando per i valori che stanno a fondamento di tutta la società. 
In ogni caso, avanti per la difesa della Vita, della maternità e della famiglia!

Nota di BastaBugie: qui sotto trovi il link all'articolo sulla precedente grande iniziativa di ProVita bloccata dalla giunta Raggi a Roma. A seguire trovi il video con l'iniziativa dei manifesti di Provita nelle strade delle principali province in Italia.

IL MANIFESTO PROLIFE CHE HA MESSO A NUDO L'IDEOLOGIA RADICALE DI PD E CINQUESTELLE
Così come accadeva nei regimi comunisti, certe verità (oggi ad es. la foto di un embrione) gettano nel panico il sistema attuale... si avvicina anche per esso il tracollo?
di Rodolfo Casadei
http://www.bastabugie.it/it/articoli.php?id=5130

I MANIFESTI PROVITA IN TUTTA ITALIA

https://www.youtube.com/watch?v=Bf7PC1-tCdY

SOSTIENI LE CAMPAGNE DI PROVITA
Anche tu puoi sostenere ProVita con una donazione e contribuire così a realizzare le campagne per la Vita, lottando per i valori che stanno a fondamento di tutta la società:
http://www.notizieprovita.it/step1.php?rel=donazione

 
Titolo originale: ProVita lancia la più grande campagna pro life nella storia d'Italia!
Fonte: Notizie ProVita, 21 maggio 2018

Scegli un argomento

  • Per ricevere gratis BASTABUGIE

    Email:
    Nome:
    Privacy:  Autorizzo al trattamento dei miei dati ai sensi della legge sulla privacy (D.Lgs. 196/2003)

FilmGarantiti.it
BASTABUGIE.it