« Torna alla edizione


UN ALTRO ABBAGLIO DEL NEW YORK TIMES, LA PRESTIGIOSA RIVISTA DELLE BUFALE
L'energia solare costa meno di quella nucleare... ma poi si scopre che costa più del triplo
di Pietro Saccò

L’energia solare costa meno di quella nucleare. Sarebbe una svolta, se solo fosse vero. La notizia, apparsa sul New York Times lo scorso 26 luglio infatti aveva fatto rumore anche in Europa: John Blackburn, della Duke University, e Sam Cunningham, un suo studente, avrebbero dimostrato che l’energia solare fotovoltaica ha un costo medio di generazione di 15,9 centesimi per kilowattora contro i 17 dell’energia nucleare. Tutto vero se, come accade in North Carolina (lo stato Usa a cui si riferisce lo studio), lo Stato concede agli impianti fotovoltaici un credito di imposta che complessivamente copre il 65% dei costi dell’impianto e niente al nucleare. Senza l’aiuto pubblico il costo del solare schizza a 63 centesimi per kilowattora. L’obiezione, posta in Italia dall’Associazione italiana nucleare, era già arrivata anche in America. E, martedì scorso, il prestigioso New York Times è stato costretto alla rettifica: l’articolo non diceva, «come invece avrebbe dovuto», che lo studio era stato commissionato da una associazione ambientalista che ha anche l’obiettivo di «combattere i rischi derivati dal nucleare». E il Nucleare Energy Institute «non era stato consultato». Il risultato, ha ammesso il quotidiano, «è stato una presentazione sbilanciata dello studio».

 
Fonte: Avvenire, 6 agosto 2010

Scegli un argomento

  • Per ricevere gratis BASTABUGIE

    Email:
    Nome:
    Privacy:  Autorizzo al trattamento dei miei dati ai sensi della legge sulla privacy (D.Lgs. 196/2003)

FilmGarantiti.it
BASTABUGIE.it