« Torna alla edizione


LE TRE CAUSE DEL CROLLO DELLE NASCITE IN ITALIA
Inoltre un figlio su tre nasce fuori del matrimonio, quindi senza una famiglia stabile... con tutte le conseguenze negative che ciò comporta (VIDEO: Bonus bebé)
da I Tre Sentieri

La nascita dei bambini diminuisce significativamente. Ecco i dati Istat: nel 2018 sono stati iscritti all'anagrafe 439.747 bambini, cioè oltre 18mila in meno rispetto al 2017 e ben quasi 140mila in meno di dieci anni fa, cioè del 2008.
Poi c'è il numero medio di figli per donna, attestandosi ad 1,29. Nel 2010 era ancora dell'1.46.
Altro dato significativo: quasi un figlio su tre nasce fuori del matrimonio, il che vuol dire che non ha un nucleo familiare stabile. Nel 2018 la percentuale dei nati fuori del matrimonio era del 32,3%. Nel non lontanissimo 1995 era ancora dell'8,1%. Dati, questi, che fanno pensare almeno a tre cose.

1) SPERANZA
La prima è ciò che attiene alla speranza. La chiusura alla vita è un chiaro segno di un atteggiamento negativo nei confronti della vita. E sappiamo bene che non regge alcuna motivazione economica, se è vero - come è vero - che la diminuzione delle nascite iniziò a verificarsi proprio con il boom economico degli anni '60.

2) FAMIGLIA
La seconda attiene al valore che deve essere dato alla famiglia. Il numero medio per famiglia continua a diminuire. Ci sono senz'altro ragioni di organizzazione familiare con lavori sempre più assorbenti soprattutto da parte della madre. Ma proprio su questo dovremmo interrogarci: perché si è fatta strada una simile situazione? Solo per motivazioni economiche? Oppure perché la donna non si riconosce più pienamente nel ruolo di madre?

3) RESPONSABILITÀ
La terza riguarda il valore della responsabilità. In un tempo in cui si parla di diritti di tutti, in un tempo in cui si parla e si sparla continuamente dei diritti dell'infanzia, ai bambini egoisticamente non si vuole riconoscere il sacrosanto diritto di avere una famiglia, un nucleo affettivo stabile. Perché ciò richiede la responsabilità; impone il sacrificio di costruire e conservare qualcosa di duraturo, imponendosi anche opportuni sacrifici.

Nota di BastaBugie: nel seguente video (durata: un minuto e mezzo) si può vedere il servizio di Tv2000 con intervista al parroco che ha ideato il bonus bebè di 2.000 euro ai battezzati di famiglie italiane della sua parrocchia. Un aiuto concreto alle famiglie che da solo non basta, ma certo è un bel segnale di fiducia nelle nuove generazioni che si aprono al dono della vita. Lo ripubblichiamo sperando che il suo esempio sia seguito da tante altre parrocchie. A seguire il link all'articolo da noi rilanciato nel 2015.


https://www.youtube.com/watch?v=97J3c6r09r8

BONUS BEBE' DI 2.000 EURO DAL 3° FIGLIO BATTEZZATO
Intervista al parroco che dal 2011 sostiene le coppie italiane e sposate in chiesa residenti nella sua parrocchia (VIDEO: Tg2)
di Marco Brogi
http://www.bastabugie.it/it/articoli.php?id=3874

 
Titolo originale: Continuano a calare le nascite. Tre riflessioni sono d'obbligo
Fonte: I Tre Sentieri, 26 novembre 2019


  • Per ricevere gratis BASTABUGIE

    Email:
    Nome:
    Privacy:   Dichiaro di aver preso visione dell'Informativa ai sensi del Decreto Legislativo 196/2003 e del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 Aprile 2016 (GDPR). Autorizzo altresì il sito BastaBugie.it al trattamento dei miei dati personali per l'invio di una newsletter periodica.

FilmGarantiti.it
BASTABUGIE.it