« Torna alla edizione


PROPOSTA DI LEGGE INTERESSANTE SULLE MOSCHEE IN ITALIA
Moschee, legge per regole severe.
da fonte non disponibile

Interessante la proposta di una legge per regole ferree sulla costruzione di nuove moschee annunciata dal capogruppo alla Camera della Lega Roberto Cota. Capisaldi della proposta, che sarà depositata la prossima settimana ed è stata anticipata ieri dall'’esponente del Carroccio in un’intervista al Corriere della Sera, la competenza affidata alle Regioni; un referendum obbligatorio tra i cittadini dell’area interessata; dimensione dei luoghi di culto proporzionata al numero dei fedeli e loro distanza di almeno un chilometro dalle chiese vicine; divieto ai minareti e all’amplificazione dei richiami alla preghiera; nessun contributo statale e trasparenza dei finanziamenti; un albo per gli imam e preghiere in italiano; divieto di commerci e scuole nei pressi della moschee; obbligo, nello statuto dei proponenti, del riconoscimento della laicità dello Stato e di rifiuto della poligamia. Il tutto sulla base della convinzione, sostenuta da Cota, che le moschee non sono un luogo di preghiera ma «un centro politico e simbolico, e spesso anche militare. L’Islam del resto – aggiunge – da secoli è in antitesi e in guerra con l’Occidente». Quanto alla competenza delle Regioni sulla materia, viene fatta derivare dal fatto che non è stata ancora firmata dai musulmani alcuna intesa con lo Stato come quelle, previste dalla Costituzione, già concluse con altre religioni.

 
Fonte: fonte non disponibile, 23 agosto 2008

Scegli un argomento

  • Per ricevere gratis BASTABUGIE

    Email:
    Nome:
    Privacy:  Autorizzo al trattamento dei miei dati ai sensi della legge sulla privacy (D.Lgs. 196/2003)

FilmGarantiti.it
BASTABUGIE.it