« Torna alla edizione


SITI CATTOLICI 1
Www.maranatha.it riconosciuto ufficialmente come ottimo sito per la liturgia
di Dario Card. Castrillóns Hoyos Presidente Pontificia Commissione Ecclesia Dei


Ai responsabili del sito cattolico "maranatha.it".

Carissimi,
                    il 7 luglio dell'anno 2007 il Romano Pontefice ha firmato il Motu Proprio "Summorum Pontifìcum" con il quale egli benignamente stabiliva la liberalizzazione della Liturgia in uso precedentemente al Concilio Vaticano II e sanciva nella forma codificata nel Messale edito dal suo predecessore il beato Giovanni XXIII. Questo atto pontificio costituisce indubbiamente la porta di ingresso per una riflessione seria e motivata sul senso della Liturgia, della tradizione viva della Chiesa e soprattutto dell'arricchimento che la celebrazione dei Misteri del Culto offre alla vita dei credenti.
                    In questo ultimo periodo in cui la Liturgia è l'oggetto di varie attenzioni, il frutto prezioso del sito "maranatha.it", ideato e gestito dalla zelante famiglia Gandolfo Lambruschini, è la divulgazione corretta e fedele della Liturgia della Chiesa cattolica nella sua pienezza e nella sua completezza. Il sito "maranatha.it" infatti si staglia nell'interrete come un mezzo di diffusione, di approfondimento, di pastorale e di conoscenza della realtà profonda ed imprescindibile della Sacra Liturgia con un apprezzamento testimoniato dalla frequentazione assidua che il portale quotidianamente registra.
                    Questo sito, lodevolmente pensato senza alcun tipo di pubblicità, è gestito da laici e sacerdoti che vogliono testimoniare la loro fede in Cristo. Nel sito si trovano infatti i formulari della celebrazione eucaristica e della Liturgia delle Ore del rito Romano, il Proprio del Tempo e dei Santi, i Rituali, i testi fondamentali della preghiera cristiana, i Documenti del Magistero e la Sacra Scrittura.
                    Tra i meriti da ascrivere al sito "maranatha.it" c'è in primo luogo quello che il portale offre a molta parte del Clero, dei religiosi, dei catechisti e delle parrocchie il mezzo utile e moderno per l'evangelizzazione, la catechesi e la comprensione dell'importanza fontale e culminante della Liturgia nella vita cristiana.
                    In secondo luogo è un sito essenzialmente cattolico, in quanto esso contiene sia la Liturgia rinnovata per volere del Concilio Ecumenico Vaticano II e codificata nei successivi libri liturgici editi per volere ed autorità dei Sommi Pontefici Paolo VI e il Servo di Dio Giovanni Paolo II ma anche, a partire dal citato Motu Proprio, sia il Messale Romano in edizione tipica del 1962 offerto interamente in versione digitale, bilingue ed impreziosito da elementi esplicativi, quali commenti, concordanze e riferimenti per coloro che non conoscono il rito precedente al Concilio Vaticano II ma sono comunque desiderosi di approcciarlo o, se già conosciuto, di approfondirne e diffonderne facilmente le molteplici ricchezze.
                    In quanto Presidente della Pontificia Commissione "Ecclesia Dei" sento il dovere di ringraziare tutti voi che collaborate con questo Sito. Questa Commissione si rallegra di questa collaborazione per quanto concerne la Liturgia Gregoriana a beneficio dei fedeli legati ad essa.

 
Fonte: 24 novembre 2008


  • Per ricevere gratis BASTABUGIE

    Email:
    Nome:
    Privacy:  Autorizzo al trattamento dei miei dati ai sensi della legge sulla privacy (D.Lgs. 196/2003)

FilmGarantiti.it
BASTABUGIE.it