BastaBugie n°60 del 12 dicembre 2008

Stampa ArticoloStampa


CANZONE PER ELUANA

Autore: Gianluca Zappa

Io ci sarò
finchè l'ultimo respiro tuo
sorvolerà
quest'aiuola di dolore.
Ti prenderò
con l'amore forte delle braccia mie,
ti porterò
dove libera sarai.
 
Io ci sarò,
come sempre, invisibile
a chi non spera più,
a chi non crede in me
e ti consolerò
come un mattino lieto,
nel dialogo segreto
che c'è fra me e te.
 
Tu sei per me
il più grande miracolo.
Tu sei per me
un diamante unico.
Anche insensibile, incomprensibile,
anche così
che non risplendi più come facevi quand'eri bambina.
Impenetrabile, inarrivabile,
anche così
su questa croce, patibolo atroce… con te io soffro qui!
 
Io ci sarò
quando non potrai più bere.
Per la tua sete
acqua viva ti darò.
Io ci sarò
quando non potrai mangiare.
Io sarò il pane,
alimento ti sarò.
Io ci sarò,
tu lo senti, io ci sono,
scendo con il tuo perdono
per chi è morto e non lo sa.
Io sono qua,
dammi adesso la tua mano.
Per chi soffre è pronto il premio
della mia eternità.

(testo e musica di G. Zappa)

Se volete, ascoltate la canzone per Eluana Englaro di Gianluca Zappa collegandovi a questo indirizzo:
http://www.radioformigoni.it/ascolta.asp?path=1059_Canzone_Eluana_musica_28_11.mp3&nID=317

Stampa ArticoloStampa


BastaBugie è una selezione di articoli per difendersi dalle bugie della cultura dominante: televisioni, giornali, internet, scuola, ecc. Non dipendiamo da partiti politici, né da lobby di potere. Soltanto vogliamo pensare con la nostra testa, senza paraocchi e senza pregiudizi! I titoli di tutti gli articoli sono redazionali, cioè ideati dalla redazione di BastaBugie per rendere più semplice e immediata la comprensione dell'argomento trattato. Possono essere copiati, ma è necessario citare BastaBugie come fonte. Il materiale che si trova in questo sito è pubblicato senza fini di lucro e a solo scopo di studio, commento didattico e ricerca. Eventuali violazioni di copyright segnalate dagli aventi diritto saranno celermente rimosse.