BastaBugie n°14 del 01 febbraio 2008

Stampa ArticoloStampa


SPAGNA, ZAPATERO VUOLE LA PILLOLA GRATIS

Fonte:

Manca poco più di un mese alle elezioni e i partiti spagnoli lanciano proposte per sondare gli umori dell’opinione pubblica. Anche sui temi più sensibili. Fra le ultime idee trapelate da via Ferraz – sede madrilena del Partito socialista (Psoe) – c’è la distribuzione gratuita e senza ricetta della «pillola del giorno dopo» negli ospedali e negli ambulatori di tutto il Paese. L’obiettivo?
Frenare le gravidanze indesiderate fra le adolescenti (13 mila quelle terminate in aborto nel 2005). Fonti del partito del premier José Luis Rodriguez Zapatero hanno confermato al quotidiano più vicino all’esecutivo, «El País», che se i socialisti vinceranno di nuovo promuoveranno la «Strategia di salute sessuale e riproduttiva» che comprenderà anche questo aspetto. Dal 2001 la pillola si può acquistare in farmacia, ma sempre con ricetta. Il prezzo: 20 euro a scatola. Ora il Psoe studia la possibilità di eliminare l’obbligo della ricetta. I ginecologi sono divisi: il 49,61% è per la vendita senza ricetta, un altro 49,61% è contrario. La situazione oggi non è uniforme, con ospedali nelle regioni governate dai socialisti – come Andalusia o Catalogna – dove il farmaco viene già distribuito gratis. «Non c’è spazio per l’obiezione di coscienza di nessun medico», tagliano corto al Partito socialista.

Stampa ArticoloStampa


BastaBugie è una selezione di articoli per difendersi dalle bugie della cultura dominante: televisioni, giornali, internet, scuola, ecc. Non dipendiamo da partiti politici, né da lobby di potere. Soltanto vogliamo pensare con la nostra testa, senza paraocchi e senza pregiudizi! I titoli di tutti gli articoli sono redazionali, cioè ideati dalla redazione di BastaBugie per rendere più semplice e immediata la comprensione dell'argomento trattato. Possono essere copiati, ma è necessario citare BastaBugie come fonte. Il materiale che si trova in questo sito è pubblicato senza fini di lucro e a solo scopo di studio, commento didattico e ricerca. Eventuali violazioni di copyright segnalate dagli aventi diritto saranno celermente rimosse.