BastaBugie n°10 del 04 gennaio 2008

Stampa ArticoloStampa


SPAGNA: DUE MILIONI DI PERSONE IN PIAZZA PER IL FAMILY DAY E CONTRO ZAPATERO
Famiglia, dalla Spagna rilancio all'Europa In piazza a Madrid la testimonianza gioiosa di due milioni di persone
Autore: Pier Luigi Fornari

Una sorprendente gioia condivisa da due milioni di persone. Questo il senso dell'ovazione che ha salutato l'apparire di Benedetto XVI sul maxischermo di 24 metri quadrati collocato sul fondo del palco dove si svolgeva la Grande celebrazione della Fiesta por la familia cristiana . Una risposta corale prolungatasi nella enorme Plaza de Colón di Madrid, nelle tre larghissime e lunghissime arterie 'imperiali' che vi affluiscono. La vista e l'ascolto era aiutato dagli altri sei maxischermi, da altoparlanti e radioline. Con analogo entusiasmo hanno risposto le numerose famiglie radunate in Piazza San Pietro a Roma agitando gli striscioni che ripetevano lo slogan 'hombre y mujer los creò...'. Per alcuni minuti, ha scritto il quotidiano spagnolo 'Abc', «Plaza de Colón è divenuta la capitale della famiglia cristiana ».
  La presenza di famiglie giunte dal Portogallo, dalla Germania, dall'Austria, sembrava dare, dopo il Family Day, a questa grande Festa spagnola ulteriore slancio per un risveglio della famiglia cristiana in tutta Europa suscitato dallo Spirito Santo. Non sembra un caso dunque che il Santo Padre abbia terminato dedicando la preghiera mariana «al bene di tutte le famiglie del mondo».
  Nell'omelia della grande celebrazione, momento culminante del raduno, l'arcivescovo di Madrid, Antonio Maria Rouco Varela, che con tutte le realtà ecclesiali spagnole ha promosso l'evento, ne ha spiegato il senso: «Se qualcuno ci chiede qual è il significato di questa grande celebrazione, dobbiamo rispondere: le famiglie cristiane di Spagna hanno voluto offrire una testimonianza pubblica, esprimendo festosamente che nella esperienza della famiglia si riscopre e riceve e vive il gran Dono dell'Amore come primizia imprescindibile per vivere di amore e con amore in tutte le circostanze private e pubbliche della vita». «Noi offriamo la nostra testimonianza, non la imponiamo», ha aggiunto, pregando la Sacra Famiglia che essa sia compresa nella coscienza sociale, e culturale.
(...)
Domenica ricorrevano 25 anni da una storica Eucarestia che Giovanni Paolo II celebrò nella medesima piazza madrilena, sempre toccando i temi della famiglia . Particolarmente commovente vederlo sul video della  Fiesta mentre pronunciava l'omelia fatta sempre in una domenica della Sacra famiglia , il 30 dicembre del 1988. Il Papa, inviando in missione delle famiglie, affermava con forza «fate tutto per la famiglia , niente contro la famiglia ». 'Per la famiglia ', appunto. Da queste parole ha preso spunto il grande raduno di Madrid, destinato certamente ad avere una risonanza molto profonda. In Spagna e non solo.

Stampa ArticoloStampa


BastaBugie è una selezione di articoli per difendersi dalle bugie della cultura dominante: televisioni, giornali, internet, scuola, ecc. Non dipendiamo da partiti politici, né da lobby di potere. Soltanto vogliamo pensare con la nostra testa, senza paraocchi e senza pregiudizi! I titoli di tutti gli articoli sono redazionali, cioè ideati dalla redazione di BastaBugie per rendere più semplice e immediata la comprensione dell'argomento trattato. Possono essere copiati, ma è necessario citare BastaBugie come fonte. Il materiale che si trova in questo sito è pubblicato senza fini di lucro e a solo scopo di studio, commento didattico e ricerca. Eventuali violazioni di copyright segnalate dagli aventi diritto saranno celermente rimosse.