Vai al sito » « Home
BastaBugie n.341 del 21 marzo 2014

LETTERE ALLA REDAZIONE: L'AFFETTO DEI NOSTRI LETTORI PER MARIO PALMARO

Lo scrittore prolife è stato un grande amico di BastaBugie: di lui abbiamo pubblicato oltre cento articoli; adesso possiamo aiutare economicamente la sua famiglia...

da Redazione di BastaBugie

Gentile redazione di BastaBugie,
mi unisco al dolore dei figli, della moglie e dei familiari tutti dello stimatissimo Mario Palmaro. E mi unisco alle preghiere di tutti in suffragio della sua bella anima, innamorata di Dio e della Sua Chiesa. Grazie Mario per il lodevole servizio reso a Dio e alla Sua Chiesa.
Eleonora

Cari amici, mi unisco al vostro cordoglio e alle vostre preghiere e anche a quello dei suoi cari, per la morte del dr. Mario Palmaro, strenuo difensore e generoso propagatore delle verità cristiane; mi auguro che possa godere nel regno celeste il premio dei frutti del suo lavoro e possa ottenere il dono di un altro collaboratore che possa continuare con voi la missione della diffusione della genuina dottrina cattolica, per il bene dell'umana società.
don Mariano

Il Signore lo ha accolto fra le sua braccia, giusto fra i giusti. Forse troppo presto per i nostri limiti umani ma ora abbiamo un santo in più a cui rivolgersi e ispirarci. Invoco  la Grazia di Dio che infondi il cuore dei suoi bimbi e di sua Moglie di consolazione e serenità.
Giovanni

Carissimi amici, con sommo dolore, apprendo la notizia della morte  immatura di un'anima bella e luminosa. Mi unisco a voi col pensiero e col cuore , alla pena della famiglia e pregherò per Lui. Affettuosi saluti
M. Teresa

Grazie BastaBugie, anche per aver condiviso le sue riflessioni sulla malattia. Più tardi girerò questo articolo ai miei contatti perché si uniscano alla preghiera e leggano le sue riflessioni. Ieri mattina ho pianto dopo aver letto la notizia del decesso... Tra le famiglie che pregavano con i bimbi c'eravamo anche noi. Non lo conoscevo personalmente ma grazie ai vostri video e ai suoi articoli, mi pareva di conoscerlo da tanto. Penso alla moglie e ai figli e vorrei tanto poter fare qualcosa per loro. Nella gloria di Dio ci aiuterà in questo momento storico così interessato dagli assalti del maligno alla Vita e alla Famiglia.
Fabio

Mi unisco alle preghiere per la partenza di Mario, pur non avendo potuto conoscerlo di persona, ma ci si conoscerà in cielo.
Giuseppina

Che il Cielo abbia in gloria il professore e amico Mario e conforti i suoi cari.
Per chi non lo conoscesse, ricordo solo che era un grande padre e un grande uomo, oltre che apologeta e lottatore per la Verità e la Vita. Ci mancherà.
Angela

Domenica scorsa l'amico Mario Palmaro si è addormentato in attesa della risurrezione. Ci stringiamo in preghiera accanto alla moglie Anna Maria e ai figli: Giacomo, Giuseppe, Giovanna e Benedetto.
Mario Palmaro ha fatto ben otto conferenze nel nostro Centro Culturale "Amici del Timone" di Staggia Senese (ben due nell'ultimo anno!). Per questo e per l'amicizia che ci ha sempre dimostrato gli saremo eternamente grati. Partecipare al funerale a Monza è stata un'esperienza (strano a dirsi per un funerale) bellissima.
Personalmente gli sono grato anche per la telefonata che ha voluto farmi dieci giorni prima di morire. Lo reputo un grande, ultimo, gesto di amicizia.
don Stefano

Nota di BastaBugie: Mario Palmaro è stato un grande amico di BastaBugie: di lui abbiamo pubblicato oltre cento articoli. Clicca qui sotto per vedere l'elenco
http://www.bastabugie.it/it/ricerca.php?autore_ricerca=Mario%20Palmaro
Alcune volte ci ha scritto per elogiare qualche nostra scelta editoriale e per incoraggiarci nel servizio alla verità.
La redazione di BastaBugie assicura preghiere per lui e per la sua famiglia per affidarlo al Signore della vita. Oltre alle preghiere è necessario un aiuto economico, ecco perché ci uniamo all'appello di Fede & Cultura per un aiuto economico alla moglie e ai figli in questo momento di difficoltà. Bastano due euro al mese!
Cari amici di Mario Palmaro e di Fede & Cultura,
la chiamata al Cielo di Mario ci ha lasciati tutti con un dolore e un vuoto profondo. La sua capacità di spiegare cose complesse nel campo bioetico con parole semplici, comprensibili anche ai non addetti ai lavori, il suo zelo per la Chiesa Cattolica e la sua purezza liturgica e dottrinale, la sua difesa intransigente della vita dal suo inizio naturale alla sua fine, sono un tesoro che non andrà perso.
Oggi Annamaria, moglie di Mario, casalinga e mamma dei loro quattro bambini Giacomo, Giuseppe, Giovanna e Benedetto, è sola a dover crescere una famiglia numerosa.
Sento mio personale dovere di solidarietà, come amico di Mario e come suo editore e presidente di Fede & Cultura, di farmi carico, nella misura delle mie possibilità, della famiglia alla quale Mario non può più provvedere economicamente. So che dal Cielo li assiste e fa il tifo per loro, ma so che tutta la comunità dei credenti e delle persone di buona volontà cui è cara la verità, ha ora il dovere di sostenere questa famiglia.
Credo che la cosa da fare sia non solo dare un contributo una tantum, ma di impegnarci per far crescere e studiare i figli di Mario e Annamaria con un contributo mensile. Se mille estimatori di Mario dessero due euro al mese, Annamaria avrebbe una base indispensabile per vivere.
Questo impegno deve essere continuativo almeno per i prossimi vent'anni, fino alla conclusione cioè degli studi dei bambini. È un impegno lungo ma molto piccolo, un dovere e un atto di carità nei confronti di un eroe della Fede e della sana Cultura. Chiedo a tutti di impegnarsi a dare quindi almeno 24 euro all'anno per i prossimi anni, con una disposizione presso la vostra banca o con una donazione unica di 480 euro (24 euro X 20 anni). Questa è una proposta, ma chi può dare di più sappia con certezza che Dio ricompensa donando sempre il centuplo. Se riusciamo in mille a fare questo piccolo grande atto di dovere e di carità avremo fatto una cosa grandiosa! Se saremo di più - e lo spero - oltre al pane potremo dare anche il companatico a questi figli che ora sentiamo anche un po' nostri.
La sottoscrizione non sarà più pubblica, come ci è stato chiesto da molti amici, in modo sia solo il Buon Dio a rendere merito di questa carità. Nella causale di bonifico indicate "Per famiglia Palmaro" con il vostro nome e cognome. Lo stesso dicasi in caso usiate la carta di credito o paypal.
Tutte le donazioni per la famiglia Palmaro saranno interamente ed esclusivamente destinate al Fondo che si costituirà per questa finalità.

Ringraziamo tutti coloro che stanno contribuendo al sostegno della famiglia di Mario Palmaro. Dopo i primi contributi che stanno giungendo sul conto dell'Associazione Fede & Cultura si è deciso di costituire una nuova associazione che avrà come unico scopo statutario la raccolta di fondi da devolvere mensilmente alla famiglia Palmaro. Sono necessari brevi tempi tecnici al termine dei quali verrà comunicato un nuovo numero di conto corrente dedicato. Nel frattempo i versamenti possono continuare sul conto già comunicato. L'intera cifra nel frattempo raccolta sarà immediatamente trasferita sul conto della nuova associazione appena questo sarà aperto.
Qui di seguito le indicazioni operative.
Con bonifico bancario sul conto postale n. IT57V0760111700001013008808 intestato a Fede e Cultura Associazione con causale "Per famiglia Palmaro"
Con bollettino di conto corrente postale sul c/c 1013008808 intestato a Fede e Cultura Associazione con causale "Per famiglia Palmaro"
Con carta di credito o Paypal andando alla pagina
http://fedeculturaassociazione.blogspot.it/2014/03/sosteniamo-la-famiglia-palmaro.html
Grazie per quello che anche voi, insieme a noi, farete!
Giovanni Zenone, Presidente Fede & Cultura

Fonte: Redazione di BastaBugie, 18 marzo 2014

Pubblicato su BASTABUGIE n.341
Condividi su WazzApp Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Articoli su "Attualità"

Informativa estesa