Vai al sito » « Home
BastaBugie n.686 del 14 ottobre 2020

MONEY, IL PEDOFILO CHE HA INVENTATO L'IDENTITA' DI GENERE... E ROVINATO MOLTE PERSONE

Lo psicologo neozelandese fece un esperimento che doveva dimostrare che cambiare sesso porta a una vita felice: fu un disastro che portò al suicidio le sue vittime

di Silvana De Mari

L'altro gigante cui dobbiamo la nostra idea di sessualità, essendo il primo l'entomologo stupratore Kinsey, è il pedofilo Money, che ha distrutto un bambino e la sua famiglia, che ha fatto castrare un bambino sano, ha abusato di lui e del fratello ancora bambini, li ha spinti entrambi al suicidio.
Memorizzate questo nome, non è difficile, basta pensare a denaro, perché Money è presentato come un eroe del pensiero e della libertà umana sui testi attualmente usati in molte facoltà di sociologia, antropologia, psicologia e pedagogia, o forse tutte.
John William Money (1921-2006) è stato uno psicologo e sessuologo neozelandese, specializzato nella ricerca nell'ambito dell'identità di genere, in effetti l'ambito dell'identità di genere lo ha inventato lui, quindi, forse specializzato è un termine riduttivo.
Money era il sessuologo, o meglio un fuckologists, per usare il suo memorabile termine,  che ha rivoluzionato la sessuologia, rivoluzionandone anche i termini, insieme a Kinsey ne è il padre fondatore. Ne ha rifondato anche il linguaggio, come è ovvio che sia, perché dove non esistono le parole, non possono esistere i concetti. I concetti assurdi non hanno parole che li indichino,  quindi chiunque stravolga la realtà deve creare un linguaggio: quello che Orwell definisce neolingua. I termini  "orientamento sessuale", "identità di genere", e da quando questi termini esistono si è creata un'ideologia che li giustifica, "parafilia" (termine neutro che sostituisce "perversione") sono i più noti. [...] Sempre suo è fuckology, la scienza dello scopare, per indicare la sessuologia, termine che purtroppo non ha avuto successo ed è un peccato: la sessuologia non ha mai studiato il sesso, che è il più grande dono di Dio, crescete e moltiplicatevi, grazie al quale la vita nasce e dalla passione nasce la tenerezza. La cosiddetta sessuologia è fuckology, come affermato dal suo stesso fondatore, osannato come un eroe del pensiero in tutte le facoltà di sessuologia del mondo. [...]
Money vivacchiò in ambiente accademico, giocherellando con le sue strampalate idee, che il  concetto di "sesso" si riferisca esclusivamente alle caratteristiche biologiche che differenziano gli uomini e le donne, mentre il "genere" si riferisce a una costruzione sociale slegata dal sesso. La bizzarra teoria secondo la quale  che l'identità di una persona non si basa sul sesso biologico, ma sugli influssi dell'ambiente in cui cresce, compare già nel saggio di Simone de Beauvoir "Il Secondo Sesso", con l'affermazione che  "non si nasce femmina, lo si diventa",  e degli studi antropologici di Margaret Mead.

L'ESPERIMENTO DEL CAMBIO DI SESSO E LE SUE INNOCENTI VITTIME
Finalmente per lui e purtroppo per Bruce e Brain, ebbe l'occasione della sua vita. Il 22 agosto 1965 nacquero a Winnipeg, in Canada i gemelli Bruce e Brian Reimer. Erano identici e avevano entrambi la fimosi, un restringimento del prepuzio  del pene. Per risolvere il problema i genitori diedero il consenso  all'intervento di circoncisione. Un intervento semplice, ma per un incidente all'elettrobisturi il pene di Bruce subì un'ustione di quarto grado e dovette essere amputato. L'episodio fu riportato sui giornali e così anche Money ne venne a sapere .  Salì su un aereo e si precipitò. I genitore erano disperati e le persone disperate sono dannatamente manipolabili. La soluzione era: non fare nulla. Quando il ragazzo fosse stato adulto, sarebbe stato un uomo con un pene cortissimo, forse allungabile con la chirurgia plastica. Sarebbe comunque stato un uomo, un uomo sano, con ossa e muscoli sani e, sia pure con qualche aiuto, in grado di riprodursi.
Money propose ai genitori di castrare Bruce, amputare i suoi testicoli sani e "trasformarlo in femmina", secondo l'idea delirante che una donna sia un eunuco. Noi siamo donne, il nostro corpo è in grado di accogliere una creatura vivente tra le viscere, la nostra mente è strutturata su questo.   Bruce era l'occasione che aspettava, un maschio privo di pene da trasformare in femmina. Ron e Janet, i genitori di Bruce, ne furono affascinati e diedero la loro piena collaborazione. Una squadra di chirurghi e anestesisti, cui va la mia più totale disistima, violando l'ordine cardine della medicina che è Non Nuocere, accettò di eseguire il delirante intervento che ha privato  vestendo Bruce con abiti da femmina, lasciandogli crescere i capelli e trattandolo in tutto e per tutto come una bambina. È stato un esperimento. Un esperimento, un esperimento su un corpo vero, identità di genere, femmine si diventa sono parole, sillabe, quello che ha sanguinato è stato i corpo di Bruce, quello che si è insterilito è stato il suo scheletro, quello che ha deragliato sotto l'impulso di ormoni sbagliati, estroprogestinici femminili somministrati a dose da cavallo, è stato i cervello vero di un bambino vero, massacrato perché potessero essere dimostrate teorie folli. Il 3 luglio 1967 Bruce fu castrato e divenne Brenda.  Nonostante l'impegno di Ron e Janet, le cose non andavano come sperato. Brenda rifiutava le bambole, faceva a botte con i compagni di scuola e orinava in piedi.  A scuola manifestava comportamenti violenti e fu bocciata. Intanto il dottor Money presentava il caso  come la prova definitiva che non si nasce maschi e femmine ma lo si diventa. Chi espresse riserve sul caso, come il dottor Diamond, fu ignorato. La metodica di John Money per il cambio di sesso si estese negli altri ospedali.

MASCHI E FEMMINE NON SONO INTERCAMBIABILI
Brenda e Brian dovevano sottoporsi periodicamente a sedute in cui ai bambini di 6 anni venivano mostrate immagini di sesso ed erano obbligati a mimare atti sessuali. I genitori dovevano girare nudi per casa e frequentare campi nudisti. Janet tentò il suicidio e Ron divenne un alcolizzato. Brenda, a 11 anni iniziò a sviluppare tendenze suicide. Il dottor Money affermò che Brenda stava attraversando felicemente l'infanzia come una vera femmina. Scrisse un libro inventando magnificenza. Il suo libro "Uomo, donna, ragazzo, ragazza" (1972), è diventato  un testo universitario e ha contribuito a fondare quella che si chiama chirurgia di riassegnazione sessuale per individui transgender, ampolloso termine con cui si indica la castrazione accompagnata da una dolorosissima chirurgia seguita da una convalescenza infinita per l'intervento necessario a creare l'aspetto del sesso opposto. Se una persona non accetta in proprio corpo, non ne accetta il sesso, va curata la mente.
I medici e gli assistenti sociali si resero conto che qualcosa non andava, ma la fama del dottor Money era troppo vasta. Nel 1980 Ron rivelò a Brenda la verità e questo la sollevò perché si rese conto di non essere pazza come aveva creduto fino a quel momento. Brenda decise di chiamarsi Davide e di tornare ad essere maschio, si sottopose a cure ormonali ed alla ricostruzione chirurgica del pene, ma non aveva l'erezione e tentò  altre due volte il suicidio. In seguito ad un altro intervento chirurgico riuscì ad avere il suo primo rapporto sessuale. Conobbe Jane, una ragazza madre di due figli e la sposò. Il dottor Diamond, dopo aver incontrato David scrisse un articolo in cui raccontava come fosse andato a finire il caso dei due gemelli che il dottor Money continuava a rappresentare come un successo e grazie al quale continuava a ricevere cospicui finanziamenti, anche pubblici. Maschi e femmine non sono intercambiabili. Un maschio resta un maschio anche se castrato e immerso nella menzogna. Ci vollero due anni per trovare qualcuno che lo pubblicasse. La fama del dottor Money iniziò a tramontare. Un'indagine su cinquanta transessuali curati nella clinica Johns Hopkins dimostrò che nessuno ne aveva tratto beneficio. La clinica fu chiusa nonostante le proteste delle femministe. Della famiglia di David, solo il padre riuscì a riprendersi dopo un passato da alcolista, la madre di David continuò a soffrire di depressione, il fratello si suicidò nel 2002, David fu devastato dalla morte del fratello, il 4 maggio 2004 si sparò alla testa con un fucile, in un parcheggio deserto.

POI LA POLITICA SCOPRÌ LE PERSONE TRANS
Ogni persona trans costituisce un fiume di denaro, certo,  tra chirurghi e endocrinologi, la transessualità è diventata un discorso politico. Tra i numerosi diritti c'è quello di farsi castrare a spese della comunità. Nessuno si illuda, però, non è solo una questione di denaro. È un delirio di onnipotenza e un odio feroce contro la creazione. Dopo aver banalizzato e desacralizzato la sessualità, ridotto a strofinio, Kinsey, la sessuologia ha distrutto il sesso, rendendo la castrazione una festa della libertà e della volontà (Money)
Money come Kinsey era un euforico sostenitore del sesso con bambini e della sessualizzazione precoce. Se i bambini saranno iniziati precocemente alla sessualità, eight too late, a 8 anni è già tardi, il mondo perderà aggressività e sarà migliore, è la tesi del fuckologists.
Dopo l'approvazione del ddl Zan Scalfarotto questo articolo potrebbe essere punito con una detenzione fino a quattro anni. Il fatto che dica la verità è irrilevante. In nome di Bruce, del suo dolore, della sua vita annientata, combattete per Bruce: se sui vostri testi è scritto che il suo dolore e la distruzione della sua virilità e della sua vita è stato un magnifico esperimento riuscito, alzatevi e protestate.
La speranza è una delle virtù teologali, come  carità e fede. Ci ricorda Sant'Agostino che la speranza ha due bellissimi figli, lo sdegno e il coraggio. Lo sdegno per la realtà delle cose e il coraggio per cambiarle.

Nota di BastaBugie: per approfondire questa triste vicenda e vedere alcuni video (in lingua inglese), clicca qui!
Per richiedere il dvd "Il ragazzo senza pene" con sottotitoli in italiano (durata: 54 minuti), clicca qui!
Per acquistare il libro "Bruce, Brenda e David. Il ragazzo che fu cresciuto come una ragazza", clicca qui!

ASCOLTA (leggo per te)

Titolo originale: Money, il pedofilo eroe del pensiero folle

Fonte: Silvana De Mari Community, 7 ottobre 2020

Pubblicato su BASTABUGIE n.686
Condividi su WhatsApp Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Articoli su "Omosessualità"

Informativa estesa