Vai al sito » « Home
BastaBugie n.710 del 31 marzo 2021

UN FILM SULLE FERITE DELLA GUERRA VERA

Era mio figlio narra la storia vera di un semplice aviere e del suo eroico sacrificio durante la guerra del Vietnam (VIDEO: Trailer del film)

di Francesca Romana Poleggi

"Era mio figlio" (The Last Full Measure) narra una storia vera: l'inchiesta dell'avvocato del Pentagono Scott Huffman svolta per assegnare la prestigiosissima Medal of Honor postuma a un semplice aviere, paracadutista-soccorritore dell'Air Force, William Hart Pitsenbarger, a seguito del suo eroico sacrificio durante la guerra del Vietnam.
Il giovane, prima di essere ucciso in una delle battaglie più tragiche del conflitto, salvò la vita a una sessantina di soldati. A distanza di 30 anni, i reduci e i genitori di "Pits" chiedono giustizia e non sanno spiegarsi per quale motivo la medaglia gli fosse stata negata a suo tempo.
Non è il solito, retorico, film di guerra. Dietro la vicenda bellica e la questione burocratica, si stagliano netti valori oggi troppo dimenticati, come la famiglia e la paternità (bellissimo il confronto tra il padre di Pits e Huffman, che ha due figli piccoli, il quale a sua volta ha fatto l'esperienza di figlio abbandonato in tenera età dal padre); notevole il conflitto tra il senso del dovere, il senso dell'onore, e l'ambizione per il successo, la carriera e l'interesse personale: un senso del dovere pieno, autentico reale e appassionato che si confronta con l'esecuzione del proprio lavoro unicamente per se stessi e per soddisfare i superiori.
Tocca il cuore dello spettatore la ferita profonda e dolorosa che incide l'animo di chi sperimenta la guerra vera. Ma soprattutto - ripetiamo - senza retorica scontata, c'è l'esaltazione dell'umanità, l'umanità di chi comprende, sa perdonare, riconosce negli altri dei fratelli, dei figli, dei genitori anche se estranei al nostro nucleo familiare; l'umanità di chi sbaglia, di chi lotta, di chi soffre e di chi semplicemente, con il cuore aperto, dà la vita per i suoi amici.
Un film da vedere e da far vedere anche a ragazzi molto giovani.

Nota di BastaBugie: il film narra una storia simile a quella del colossal di Mel Gibson "La Battaglia di Hacksaw Ridge" che resta un capolavoro insuperato (il protagonista era un obiettore di coscienza, ma ovviamente il film di Mel Gibson non è guerrafondaio, ma nemmeno pacifista).
Nel seguente video (durata: 2 minuti) si può vedere il trailer di "Era mio figlio".


https://www.youtube.com/watch?v=E42MripnCyY

Titolo originale: Era mio figlio: l'inchiesta dell'avvocato del Pentagono Scott Huffman

Fonte: Notizie ProVita & Famiglia, n.97 - 2021

Pubblicato su BASTABUGIE n.710
Condividi su WhatsApp Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Articoli su "Cinema"

Informativa estesa