« Torna alla edizione


LETTERE ALLA REDAZIONE: VIVA IL CIRCO, ABBASSO GLI ANIMALISTI
A Imola una giraffa fugge dalla sua gabbia, poi lungo la strada viene abbattuta: il sindaco si accanisce contro il circo ed i suoi dipendenti (e i bambini che avrebbero visto lo spettacolo)
di Giano Colli

Gentile redazione di BastaBugie,
oramai non c'è limite al fanatismo e al dispotismo (e anche alla stupidità) imposte dalla ideologia eco-animalista e da tutti quelli che si asservono ad essa.
Il sindaco di Imola tira fuori la storia della "tutela dell'incolumità pubblica e della sicurezza urbana", per vietare i circhi con gli animali (in pratica tutti).
Cosa c'entri l'incolumità pubblica non si sa. Magari domani vieterà i cani se qualche dobermann morderà un bambino (cosa già successa) o un gatto morirà da un veterinario.
Già che c'era poteva appellarsi anche al global warming, all'omofobia e alla istigazione all'odio religioso!
Si sa che i tiranni si attaccano a tutto per fare i despoti.
Vorremmo anche dire al sindaco di Imola che, se vuole vietare qualcosa in nome dell'incolumità e della sicurezza (o dell'etica), prima delle giraffe ci sono un po' di altre cose.
Ad esempio gli aborti che si consumano negli ospedali romagnoli.
Perché non lo vieta in nome dell' incolumità pubblica?
La cosa avrebbe molto più senso.
Facciamo anche notare che i peggiori animali costretti a vivere nelle scatole siamo NOI.
Condannati a vegetare nelle nostre case, auto, uffici, fabbriche, soggetti ad infinite regole e tasse.
Al nostro confronto gli animali del circo sono dei nababbi!
Viva il circo! Abbasso gli animalisti!!!
Associazione Culturale Katyn - Cesate (MI)
Angelo Mandelli

Caro Angelo,
sono d'accordo con la vostra denuncia.
Da tempo pubblichiamo articoli sul tema dell'animalismo.
Si trovano raccolti a questo link:
http://www.bastabugie.it/it/filtra_argomenti.php?id=23
Personalmente non ho nulla contro gli animali. Sono nato in campagna ed ho sempre avuto intorno a me cani e gatti, galline e conigli, uccelli e pesci, tartarughe e papere, maiali e pecore, ecc. Ho sempre voluto bene agli animali... ma non sopporto gli animalisti che, con la scusa della difesa degli animali, ignorano la dignità umana degradandola al livello di quella animale.
C'è da chiedersi se il sindaco di Imola abbia figli e se li abbia mai portati ad uno spettacolo del circo: si sarebbe accorto che i bambini amano quel genere di spettacoli e sono portati ad amare ancora di più gli animali. Sarebbe bello che i bambini potessero votare alle prossime elezioni comunali di Imola.

 
Fonte: Redazione di BastaBugie, 02/10/2012


  • Per ricevere gratis BASTABUGIE

    Email:
    Nome:
    Privacy:   Dichiaro di aver preso visione dell'Informativa ai sensi del Decreto Legislativo 196/2003 e del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 Aprile 2016 (GDPR). Autorizzo altresì il sito BastaBugie.it al trattamento dei miei dati personali per l'invio di una newsletter periodica.

FilmGarantiti.it
BASTABUGIE.it