« Torna alla edizione


LETTERE ALLA REDAZIONE: SE IL PEDIATRA CONSIGLIA STRANE MANOVRE SULLE PARTI INTIME DEL BIMBO
I benefici sono scientificamente infondati ed anzi tali manovre facilitano lesioni che espongono a infezioni e aderenze
di Giano Colli

Spettabile redazione,
da tempo rifletto su un episodio della mia vita da mamma, che ora, con il proliferare delle notizie su gender e sessualizzazione precoce dei bambini mi è tornato in mente.
Mi è capitato infatti, di avere delle divergenze di opinione con quella che all'epoca era la nostra pediatra, che mi consigliava di aiutare la fimosi fisiologica del pisellino del mio bambino, provando quotidianamente a 'scoprirlo', durante il cambio o il bagnetto.
Una più approfondita indagine e una maggiore informazione, mi fece decidere per il rifiuto di questa prassi, che scoprii essere datata ed ormai sconsigliata, poiché appunto la fimosi fino ad una certa età è fisiologica e motivata da esigenze di igiene del neonato, e si risolve da sé. Quando non dovesse risolversi, il ricorso all'intervento in età sicuramente più grande, non è scongiurato da manovre di scollamento, che anzi si possono rivelare rischiose perché facilitano lesioni che espongono a infezioni e aderenze.
Perché le racconto tutto questo?
Perché il primo impulso che all'epoca mi ha portato a pormi delle domande e ad approfondire fu il rifiuto istintivo di 'maneggiare' le parti intime del mio bimbo, con gesti molto simili alla masturbazione, quasi che fossi io, mamma, a dover iniziare il bimbo a questa pratica.
Mi infastidiva il fatto che non si pensasse al poco rispetto e al fastidio inflitto ai bimbi in questo modo, approfittando della posizione di adulti, quasi che non ci dovesse essere un pudore del bambino in parte innato ed in parte da educare.
Tutto ciò non c'entra nulla con quanto denunciato spesso dalla vostra ottima testata, però fa riflettere. Si è scaduti molto in basso. I forum di mamme sono pieni di racconti su questi consigli dei pediatri, con mamme compiaciute nel vedere che il figlioletto gradisce e continua da sé le manovrine sul suo pisellino... Ritengo che certe pratiche mediche debbano essere consigliate con prudenza, soprattutto quando non vi è unanime approvazione, ed esse coinvolgono aspetti così delicati anche del rapporto con il proprio corpo.
Grazie mille.
Sandra

Gentile Sandra,
grazie per queste preziose informazioni. Spero che servano a molte mamme, visto tra l'altro che il pensiero unico sta invadendo la nostra vita quotidiana sessualizzando ogni cosa e forse anche professionisti come i pediatri potrebbero rimanerne vittime, magari inconsapevoli.
Da tempo andiamo segnalando il rischio connesso alla diffusione di certe idee erronee riguardo alla sessualità, come ad esempio nel seguente articolo:

IRROMPE IN ITALIA IL MANUALE DELL'OMS PER IMPORRE ALLE SCUOLE L'EDUCAZIONE SESSUALE A SENSO UNICO
Già all'asilo saranno insegnati: esplorare la nudità, autoerotismo infantile precoce, gioco del dottore con adulti, identità di genere, diversi tipi di amore
http://www.bastabugie.it/it/articoli.php?id=3198

 
Fonte: Redazione di BastaBugie

Scegli un argomento

  • Per ricevere gratis BASTABUGIE

    Email:
    Nome:
    Privacy:  Autorizzo al trattamento dei miei dati ai sensi della legge sulla privacy (D.Lgs. 196/2003)

FilmGarantiti.it
BASTABUGIE.it