« Torna alla edizione


LETTERE ALLA REDAZIONE: GIOCO D'AZZARDO? NO, GRAZIE
Il gioco d'azzardo non è un tema da affrontarsi con superficialità
di Giano Colli

Spettabile Redazione,
nel rinnovarVi la mia continua stima per la competenza e professionalità con cui affrontate le tematiche della Società cosiddetta moderna, mi permetto di sollevare un'obiezione a proposito del recente articolo "Il gioco d'azzardo è peccato?", che si trova a questo link: http://www.bastabugie.it/it/articoli.php?id=4488
Credo fermamente che sì, il gioco d'azzardo sia peccato senza giustificazione alcuna.
Non soltanto per la perdita pecuniaria con conseguente rischio personale e, se c'è, anche della famiglia ma anche per lo smarrimento della propria identità.
Non è comunque argomento da trattarsi superficialmente e schematicamente (questo sì, questo no se non supera un certo limite...) bensì ben approfonditamente richiamando comunque E SEMPRE le Autorità responsabili a prendere provvedimenti contro le sale da gioco, le slot machines.
Costituire pseudo commissioni di controllo come fanno i nostri Governanti significa soltanto lavarsi la coscienza e, quel che è peggio, lavarsene le mani come Ponzio Pilato: gli organi di stampa sono certamente diffusori indispensabili perché tale forte messaggio abbia un esito positivo o, quantomeno, migliorativo.
Sono certa che BastaBugie abbia una forza ed un'autorevolezza tale da penetrare a fondo questo insidioso, doloroso magma: in qualche modo bisogna pur tentare di aiutare gli uomini a trovare la verità...
Grazie di cuore.
Giuliana

Cara Giuliana,
hai ragione, il gioco d'azzardo non è un tema da affrontarsi con superficialità.
Infatti in passato abbiamo già pubblicato articoli che approfondivano il tema e che denunciavano la condotta scandalosa della classe politica (mirabile l'articolo dell'indimenticabile Mario Palmaro). E li abbiamo pubblicati nei nostri dieci anni di attività con cadenza costante: 2008, 2010, 2011, 2012, 2014.
Ecco dunque i link agli articoli in questione:

È ALLARME GIOCO D'AZZARDO IN ITALIA
Più malati e meno cure
di Paolo Lambruschi
http://www.bastabugie.it/it/articoli.php?id=1450

MINORI E GIOCO D'AZZARDO: PERSI IL VALORE DEL DENARO E IL SUO LEGAME CON IL LAVORO
Le famiglie, con prelievi di poche monete alla volta, perdono in media 600 euro l'anno
di Luigi Ballerini
http://www.bastabugie.it/it/articoli.php?id=517

IL GOVERNO ITALIANO LIBERALIZZA IL POKER VIA INTERNET: COSI' IL GIOCO D'AZZARDO DIVENTA NAZIONALPOPOLARE
I professionisti dell'imbroglio potranno spennare molti polli ridotti ad automi in preda al demone del gioco
di Mario Palmaro
http://www.bastabugie.it/it/articoli.php?id=1885

TUTTE LE FREGATURE NASCOSTE NEL ''GRATTA E VINCI''
Fino al 58% dei biglietti vincenti è in realtà un finto premio
di Viviana Daloiso
http://www.bastabugie.it/it/articoli.php?id=2373

GIOCO D'AZZARDO: QUANDO LO STATO FAVORISCE IL VIZIO
Lo Stato permette il gioco d'azzardo (guadagnandoci) poi avvia un programma di contrasto alla dipendenza dal gioco... con cui controlla la tua coscienza
di Tommaso Scandroglio
http://www.bastabugie.it/it/articoli.php?id=3173

 
Fonte: Redazione di BastaBugie, 10/01/2017


Scegli un argomento

  • Per ricevere gratis BASTABUGIE

    Email:
    Nome:
    Privacy:  Autorizzo al trattamento dei miei dati ai sensi della legge sulla privacy (D.Lgs. 196/2003)

FilmGarantiti.it
BASTABUGIE.it