BastaBugie n.788
Edizione del 28 settembre 2022
Leggi questa edizione

1 - COSA SI ASPETTANO GLI ITALIANI DALLA MELONI
Il futuro premier dica subito che il Ddl Zan non verrà mai approvato, che l'Italia desidera il dialogo in Ucraina e che i costi dell'energia saranno ridotti (VIDEO: Giorgia Meloni al Congresso Mondiale delle Famiglie)
(di Stefano Fontana)
Leggi questo articolo

2 - CHI VUOLE DISTRUGGERE GIORGIA MELONI?
Un forte governo di centrodestra ridesta paure strumentali agitate in malafede da media e governi europei (invece Polonia e Ungheria si congratulano)
(di Rino Cammilleri)
Leggi questo articolo

3 - COSA RENDE I NOSTRI GIOVANI COSI FRAGILI?
Hanno fatto un deserto e lo hanno chiamato Modernità e Libertà... ma è spesso un deserto inospitale dove soffia un vento di infelicità e di morte
(di Antonio Socci)
Leggi questo articolo

4 - UNA BRUTTA NOTIZIA: ANCHE IN ITALIA LE CASALINGHE SONO SEMPRE MENO
La donna è per natura chiamata all'accoglienza del marito e dei figli e alla custodia del focolare domestico, per cui, lavorando fuori casa, è la donna stessa a non sentirsi realmente realizzata
(da I Tre Sentieri)
Leggi questo articolo

5 - COME SONO USCITO DALLA DROGA
Ricky, il batterista del gruppo musicale dei The Sun: ''La legalizzazione della cannabis può causare solo l'annichilimento totale dei giovani'
(di Manuela Antonacci)
Leggi questo articolo

6 - LO AMMETTE ANCHE ZUCKERBERG: LA CENSURA SU FACEBOOK, TWITTER E GLI ALTRI SOCIAL ESISTE DAVVERO
Ormai è provato che, durante le elezioni del 2020 e per tutta la campagna vaccinale, l'Fbi e altre agenzie federali hanno imposto la censura sui social network (VIDEO: L'irruzione dell'Fbi in casa di Trump)
(di Stefano Magni)
Leggi questo articolo

7 - LA FRANCIA TERRA' D'OCCHIO LA MELONI SULL'ABORTO
Cosa sarebbe successo se Orban avesse detto lo stesso per la legge Zan in Italia? Intanto negli USA continuano le gravi violenze contro i prolife
(di Fabrizio Cannone)
Leggi questo articolo

8 - OMELIA XXVII DOMENICA T. ORD. - ANNO C (Lc 17,5-10)
Accresci in noi la fede!
(da Il settimanale di Padre Pio)
Leggi questo articolo